Villanovatulo

VILLANOVATULO

Villanovatulo in base all’ultimo censimento (2011) ha una popolazione di 1150 abitanti.

E’ un paese del Sarcidano, ubicato a circa 570 m d’altitudine su un panoramico rilievo che sovrasta la valle del lago del Fumendosa. Il paese conserva un grazioso centro storico fatto di strette viuzze in selciato con vecchie abitazioni chiuse da caratteristici portali ad arco. Non mancano suggestivi scorci dai quali è possibile ammirare il panorama circostante. Il tessuto produttivo è scarsamente diversificato, per cui l’economia si basa sopratutto sull’attività agro-pastorale e sullo sfruttamento del patrimonio forestale. La presenza della bella e rigogliosa foresta demaniale di Pantaleo assicura con un cantiere permanente di rimboschimento e manutenzione un reddito a un discreto numero di famiglie. Ultimamente si sono attivate iniziative private che hanno portato all’apertura di punti di ristoro, due agriturismo, un ristorante rurale e due Bad and Breakfast. Il paese come la maggior parte dei piccoli centri soffre del fenomeno dello spopolamento provocato dall’aumento del tasso di disoccupazione. I nuclei familiari sono sempre meno numerosi con evidente contrazione di classi, sia nella scuola primaria che in quella secondaria.

Importante è la presenza nel territorio di risorse culturali e formative, una biblioteca comunale pubblica aperta tutto l’anno, un gruppo folk molto attivo, associazioni sportive, che collaborano con la scuola e con le famiglie, al fine di prevenire situazioni di disagio e di dispersione.

Non mancano strutture sportive (campo sportivo, campo di calcetto) che possono essere utilizzate dai ragazzi e dalle associazioni sportive.

Il paese è ricco di testimonianze archeologiche, storiche, ed ambientali: Nuraghi, Villaggi nuragici, Necropoli, Chiese.

Il personaggio più illustre del paese è lo scrittore Benvenuto Lobina, che con il suo romanzo “ in limba” Po Cantu Biddanoa e con le sue poesie ha reso celebre il paese, che ogni anno gli dedica un concorso di poesia.

Informazioni aggiuntive